Alexei Navalny: può lasciare il suo letto d’ospedale

L’oppositore di Putin, Alexei Navalny, è stato rimosso dalla ventilazione e può lasciare il suo letto, ha detto l’ospedale di Berlino che lo cura.

Il signor Navalny è svenuto durante un volo dalla Siberia il 20 agosto, e gli esami hanno dimostrato che è stato avvelenato con un agente nervino Novichok.

È stato trasferito all’ospedale Charité della capitale tedesca. La sua squadra sostiene che sia stato avvelenato per ordine del presidente Vladimir Putin – il Cremlino nega qualsiasi coinvolgimento.

L’ospedale Charité ha dato l’aggiornamento in un tweet lunedì. Ha detto che ha continuato a migliorare ed era “attualmente in fase di mobilitazione ed è in grado di lasciare il suo letto per brevi periodi di tempo”.

Separatamente, il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha annullato il suo viaggio a Berlino per i colloqui, programmati per martedì, hanno riferito i media russi.

Hanno citato il ministero degli Esteri russo che ha affermato che la cancellazione ha seguito un cambiamento di programma da parte delle controparti tedesche.

Le ultime notizie su Navalny sono arrivate anche quando sono stati annunciati i risultati delle elezioni del consiglio russo.

I candidati dell’opposizione hanno vinto seggi in due città siberiane dove il blogger “anti-trust” aveva condotto una campagna prima di essere avvelenato. Però il partito pro-Cremlino, Russia Unita, ha ottenuto una netta vittoria nel complesso.

Potrebbe Piacerti Anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com