Obiettivo Europa: diventare la prima economia sostenibile e climaticamente neutra entro il 2050

A dicembre 2019, la Commissione europea ha presentato il Green Deal europeo, una tabella di marcia per rendere l’economia dell’UE sostenibile e raggiungere la neutralità climatica entro il 2050 trasformando le sfide climatiche e ambientali in opportunità in tutti i settori politici e rendendo la transizione giusta e inclusiva per tutti.

L’EU ETS è una pietra angolare della politica dell’UE per combattere il cambiamento climatico e uno strumento chiave per ridurre le emissioni di gas a effetto serra in modo efficiente in termini di costi. Istituito nel 2005, l’ETS è il primo grande mercato del carbonio al mondo e rimane il più grande. Opera in tutti i 27 paesi dell’UE più Islanda, Liechtenstein e Norvegia. Il Regno Unito fa parte dell’EU ETS fino alla fine del periodo di transizione. Ai sensi del protocollo Irlanda / Nord, l’EU ETS si applicherà al e nel Regno Unito nei confronti dell’Irlanda del Nord nella misura in cui si applica alla generazione, trasmissione, distribuzione e fornitura di elettricità, commercio all’ingrosso di elettricità o borse transfrontaliere in elettricità. Dando un prezzo al carbonio, fornisce risultati concreti per l’ambiente: l’Unione Europea è già sulla buona strada per raggiungere il suo obiettivo di riduzione delle emissioni di gas serra per il 2020.

La scorsa settimana la Commissione ha presentato un piano per ridurre ulteriormente le emissioni di almeno il 55% entro il 2030. Entro giugno 2021, la Commissione riesaminerà e, se necessario, proporrà di rivedere tutti gli strumenti strategici pertinenti, inclusa la direttiva EU ETS, per fornire ulteriori riduzioni delle emissioni di gas a effetto serra.

A seguito della revisione degli strumenti della politica relativa al clima, compresa l’iniziativa per la creazione di un meccanismo di adeguamento alle frontiere del carbonio, la Commissione verificherà se sia necessaria una revisione o un adattamento degli orientamenti ETS per garantire la coerenza e contribuire al rispetto delle l’obiettivo della neutralità climatica nel rispetto di condizioni di parità.

Potrebbe Piacerti Anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com